Lug 15, 2008 - opinioni    1 Comment

la democrazia del futuro

Mi piace pensare che, nel futuro, ogni Stato si differenzierà dagli altri Stati per le sue leggi immutabili che lo identificano e lo caratterizzano. Ed al tempo stesso, l’aumento della  possibilità individuale di spostarsi, permetta ad ognuno di scegliere la nazione che abbia quelle leggi che si ritiengono maggiormente aderenti al proprio stile di vita ed al proprio modo di pensare.
Un futuro dove – per il semplice fatto di aver scelto di appartenere a quella nazione/Stato – tutti condividano le stesse motivazioni ed accettino  le stesse regole.
la democrazia del futuroultima modifica: 2008-07-15T05:20:00+00:00da fab_kl

1 Commento

  • Quando la libertà di parola e di espressione diventa libera di offendere, la società è molto più che matura per la democrazia: è marcia.

    Molti paesi (ai quali vogliamo imporla) NON sono maturi per la democrazia. Così come non lo eravamo noi a suo tempo. Poi siamo maturati, siamo passato dallessere verde scuro al verde chiaro, al giallo ed al rosso. Ormai stiamo incominciando a diventare marroni….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*