Soldi a pioggia ai capitalisti

capitalism

La spinta alla crescita e la competizione esasperata nel mercato liberista spinge gli imprenditori ad investire senza tenere conto delle necessarie RISERVE cicalada accantonare per periodi non floridi.

Adesso che la crisi è arrivata (come spesso avviene) le cicale liberiste pretendono aiuto dallo stato, al quale hanno fatto di tutto per non pagare le tasse.

E lo stato cosa fa? Senza ricordarsi della storia della cicala e della formica, distribuisce soldi.

Ci sarebbe da dire: Hai voluto il liberismo? Il libero mercato prevede che le crisi servono a ripulire il mercato dalle imprese marginali rafforzando così quelle più sane.

Lo stato non è un’assicurazione contro i fallimenti.

Soldi a pioggia ai capitalistiultima modifica: 2020-08-01T16:32:56+02:00da fab_kl
Post Categories: #Belpensiero & buonismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.