DROGHE SOCIALI

Locandina-Antonio-COLUCCIA

Sono quelle sostanze o comportamenti diffusi capillarmente e fomentati dalla società stessa in quanto il fine immediato e’ ben superiore ai danni che le dipendenze/droghe sociali produrranno nel tempo.
Le droghe sociali spesso definite dipendenze, generano un gigantesco volume d’affari che permette a chi lo gestisce di influenzare i destini del mondo. Fanno parte di queste droghe: il calcio e lo sport, il vino e gli alcolici, il tabacco, il caffè, i cani e gli animali da compagnia, ma anche e sopratutto la TV ed i social.
Le droghe sociali non sono necessarie alla vita umana ma creano dipendenza nel momento in cui si iniziano. Spesso chi è dipendente crede di essere superiore agli altri proprio perché ha tale dipendenza.

La potenza politica della Philip morris capace di diffondere l’uso di un prodotto che provoca la morte è dimostrata dalla scarsa opera di contrasto statale in tutto il mondo. Il vino e l’alcool sono ancora oggi utilizzati per festeggiare e celebrare avvenimenti felici e sono alla base di religioni che direzionano il mondo intero. Il caffè sta portando la popolazione mondiale al doppio lavoro e all’iperattivismo e le.multinazionali del caffè possiedono territori di estensione pari a interi continenti (peccato che chi li coltiva muore di fame).

I fratellini minori del caffe si chiamano “energy-drink” e vanno molto di moda tra i giovanissimi sempre in cerca di un motivo per distinguersi dai genitori. Cosa c’è di meglio di una bevanda? Ricordiamoci che anche il cristianesimo è basto sul vino

Se tanto mi da tanto l’ultima arrivata tra le droghe sociali – gli animali da compagnia in particolare i cani – che ruolo ricoprirà in futuro e quali multinazionali acquisteranno potere politico mondiale?

DROGHE SOCIALIultima modifica: 2020-05-13T18:54:10+02:00da fab_kl
Post Categories: #Direzionamento di massa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.