I nuovi etichettatori

Per aiutare i disorientati si aumentano le possibilità di disorientamento.

Gran parte degli Psicologi sono ormai ridotti a semplici #ETICHETTATORI FUNZIONALI di persone, le cui etichettature vengono applicate con criteri molto simili agli astrologi degli oroscopi.

Sono un gran numero, un esercito di ipocondriaci creati dal consumismo che approdano alla facoltà di psicologia per risolvere i loro problemi esistenziali, dove anche quando decidono di dedicarsi a fare del bene verso gli altri viene fatto per sentirsi superiori ai “colleghi”. Nelle università, invece, vengono astutamente carpiti plagiati e trasformati nei diffusori del nuovo vangelo e nei formatori di coloro che avranno gli stessi loro problemi, problemi che nel frattempo sono diventati virtù.

La deriva della psicologia è andata di pari passo con l’aumento della sua popolarità e non è casuale. La psicologia è stata scelta grazie alla sua efficacia come l’arma per conquistare il mondo senza sparare un colpo. La deriva è iniziata circa 30 anni fa con il riconoscimento di scientificità di una materia che non ha niente di scientifico ma, da allora, assomiglia sempre più ad una religione formata da diverse sette, a volte in contrasto fra loro.
bambini con l'etichettaLa psicologia, come le religioni, si propone di conoscere ls psrte oscura dell’uomo con l’obiettivo primario di aiutare i bisognosi ed anche di assistere nella crescita cognitiva. Per fare questo, fornisce indicazioni sul bene e sul male ed indirizza menti e vite dei loro seguaci utilizzando tecniche verbali e non verbali molto ben messe a punto che riescono a  convincere ed attrarre proseliti.
Ecco quindi che in una società buonista, creata con quelle stesse tecniche e che risulta diffusamente ipocondriaca,  per ottenere consensi e suscitare attenzione cosa c’è di meglio che paventare misteriose malattie cui attribuire la responsabilità degli insuccessi scolastici dei propri figli? Chi non ascolterebbe qualcuno che sta dicendo che il proprio figlio va male a scuola per un problema psicologico e non per scarsa applicazione?

Leggi altre recensioni

I nuovi etichettatoriultima modifica: 2021-04-20T14:20:29+02:00da fab_kl
Post Categories: #CONSUMISMO NUOVA RELIGIONE, #Direzionamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.