A 100 anni dal FASCISMO e’ arrivato lo SFASCISMO.

2ovg8nA 100 anni dal FASCISMO e’ arrivato lo SFASCISMO vale a dire che l’estensione dei principi consumistici ormai profondamente radicati, si espande a qualsiasi altro settore e quindi i principi consumistici arrivano ad influenzare i sentimenti ma anche la politica. La continua voglia di “rottamare”, ben cavalcata dai governanti, è il riflesso della voglia di buttare via che ci ispira la maggior parte degli oggertti

E viene usata per ogni cosa, per la campagna elettorale come per squalificare gli avversari, per minacciare chi la pensa diversamente e per impedire paragoni storici e opinioni difformi.

Nel secolo del consumismo, i desideri di oggi riempiranno le discariche domani.

Oggi, l’accento cade sul consumo non sulla conservazione, e l’acquisto viene fatto non per conservare ma per gettare. L’oggetto che si compra può essere un’automobile, un abito, un gadget; in ogni caso, dopo averlo usato per un po’ ci si stanca di esso e non si vede l’ora di buttare via il «vecchio» per acquistare il modello più recente. Acquisizione − possesso e uso transitori − eliminazione (o, se possibile, scambio vantaggioso del proprio con un modello migliore) − nuova acquisizione, tale è il circolo vizioso dell’acquisto consumistico, e lo slogan dei giorno d’oggi potrebbe suonare: «Il nuovo è bello!».

L’unico vero pericolo oggi e’ rappresentato dalla vittoria dello sfascismo che potra’ riaprire ai mercati finanziari una terribile stagione di ignobili speculazioni e al paese un altro passo verso l’abisso e lo spaesamento. Oggi si vuol colpire con l’accusa di fascismo chi lotta per la sovranità politica, popolare ed economica della nazione, che dovrebbe essere un punto fermo di ogni democrazia; e chi lotta contro l’intolleranza del politicamente corretto, il conformismo obbligato, che è la negazione della libertà e del diritto di opinione. Oggi l’unica vera lotta per la difesa della dignità dei popoli, della verità storica, e della libertà e democrazia non è l’antifascismo ma l’antisfascismo imperante.

Restituiamo:

  • il fascismo al passato,
  • la politica al presente,
  • l’Italia al futuro.

 

A 100 anni dal FASCISMO e’ arrivato lo SFASCISMO.ultima modifica: 2018-12-17T11:28:24+01:00da fab_kl
Reposta per primo quest’articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.