Immunità di gregge e di cani

Incredibile come la globalizzazione – sbandierata come inevitabile dai sinistroidi (coloro che credono di essere di sinistra in realtà fanno solo gli interessi USA) – non venga presa in considerazione quando si parla di IMMUNITA DI GREGGE (definizione inventata per i vaccini secondo criteri marketing) a favore di immunodepressi.

La cosiddettà globalizzazione, infatti, è fautrice della libera circolazione delle persone e di conseguenza porta turisti in Italia da ogni paese senza obbligo di essere stati vaccinati, cosi come porta gli italiani a visitare i posti più lontani (senza parlare di profughi, immigrati in vacanza, animali domestici e da allevamenti….)

Basta poco per capire come – ad esempio – i potenziali portatori sani di virus come il morbillo sarebbero quindi CENTINAIA DI MILIONI. Come è realizzabile l’immunità di gregge in un porto di mare come il nostro paese? Per realizzarla bisognerebbe chiudere le frontiere a chi non è vaccinato. Ma questo non concorderebbe con il principio di libera circolazione che sembra essere un comandamento fondamentale ed ecco così un’altra contraddizione dei sinistroidi.

Ma forse non è una contraddizione. nella realtà la cosa che sta maggiormente a cuore e deve essere tutelata prioritariamente è l’affluenza di turisti e non la salute degli immunodepressi e a guardar bene è proprio la salute generale dei bambini che interessa molto meno del fastidio perovato da un cane nel portare la museruola e grazie alle strambe decisioni della magistratura che sentenzia – di fatto – che non è obbligatoria la museruola per i cani oggi, muoiono molti più bambini azzannati da cani di quanti non ne muoiano di morbillo o altre malattie che possono essere mortali sono in rarissimi casi. Ma questo ai globalizzatori (spessop animalisti) non importa: la vita dei bambini è un interesse prevalente solo quando si tratta di vendere vaccini e far fare soldi alle multinazionali. Ma non tutte, dato che le multinazionali che producono vaccino antirabbico o altri vaccini destinati ai cani, non vedono crescere i loro guadagni dato che un cane NON E’ OBBLIGATORIO CHE SIA VACCINATO CONTRO LA RABBIA !!! Se morde un bambino è il bambino che dovrà sottoporsi alla profilassi antirabbica !!!

Cani
Rendiamoci conto della potenza degli animalisti e della loro lobby mondiale ben strutturato con ONG di livello internazionale e ben considerate in ambito ONU.

Per avere un idea del loro potere, basti pensare che sono riusciti a bloccare hollywood ed evitare che venissero prodotti film dove venivano “maltrattati animali” per non dare il cattivo esempio che potrebbe essere emulato. E allora tutte le persone ed i bambini che nella gran parte dei film vengono uccisi, violentati, torturati….. non contano?

Immunità di gregge e di caniultima modifica: 2018-08-10T15:46:56+02:00da fab_kl
Reposta per primo quest’articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.