La sconfitta è totale

Sinistra-Unita-1La sconfitta è totale, bisogna riconoscerlo: il grande capitale non solo ha vinto ma ha trasformato i suoi oppositori nei suoi migliori procacciatori di schiavi, ben pronti oggi a prodigarsi per attirare nuovi sudditi dei padroni da instradare nel più basso livello della catena produttiva in maniera da tenere basse le richieste salariali e sminuire le conquiste sindacali degli ultimi decenni.

La sinistra anche quella più radicale – una volta sparito il nemico berlusconi – ha dovuto trovare un nuovo nemico e ha deciso, grazie a capriole filosofiche indotte dai padroni, di scagliarsi non contro le dittature finanziare che hanno portato a compimento gran parte del progetto imperialista, ma di scagliarsi contro coloro che ostacolavano l’arruolamento di nuovi adepti da inserire nel complesso sistema consumistico capace di dominare il mondo e fagocitare un paese dopo l’altro.

Ecco quindi che i nuovi missionari cattolici che partivano per l’Africa a catechizzare le tribù locali, sono stati sostituiti dagli “antifascisti” che sono comodamente stabiliti a casa e catechizzano i popoli africani a venire qui da noi per diventare anche loro schiavi di cellulari, nike e altre perline colorate. Pensare che per questi popoli fino a poco tempo fa, dover trovare soldi per alimentare il loro cellulare era l’ultimo dei problemi.pertini

Grazie all’azione di questi moderni BUONI SAMARITANI anche loro dovranno venire a vivere secondo le nostre regole in maniera che il loro problema principale diventi “come dimagrire” e si stressino fin dalla mattina grazie a massicce dosi di caffeina che permetteranno di essere iperattivo e fare….fare…. fare…. tante cose inutili da riempire giornate utili solo a consumare secondo un modo di vita sconosciuto ai popoli rimasti nel loro paese.

Nel Pinocchio di Collodi, Lucignolo convinceva Pinocchio a seguirlo nel paese dei balocchi dove le settimane erano di 7 domeniche ecc. Ecc. …..salvo poi ritrovarsi trasformati in somari da destinare ai lavori forzati. Mai racconto fu più azzeccato ed il valore pedagogico del libro di Collodi dovrebbe essere ricordato più spesso

La sconfitta è totaleultima modifica: 2018-11-05T14:40:29+01:00da fab_kl
Reposta per primo quest’articolo

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.